logo
Studio di progettazione architettonica, etc..

Deseo Santo Domingo (2009)

Realizzazione di un A4 a tre ante per lotteria (premio volo a Santo Domingo), bacheca eventi mensili, sponsor a cura del "Teggiano Latino Festival", evento di cultura latinoamericana.

Calendagenda (2011)

Realizzazione di una rubrica telefonica e CalendAgenda tascabile di 32 pagine (10x15) cm, per l'Associazione culturale Santa Barbara, organizzatrice del "Teggiano Latino Festival", evento di cultura latinoamericana.

SeREstate (2011)

Realizzazione di una guida eventi estivi del Vallo di Diano e dintorni, tascabile di 68 pagine (10x15) cm, a cura dell'Associazione culturale Santa Barbara, organizzatrice del "Teggiano Latino Festival", evento di cultura latinoamericana.

Il tempo grande pittore

Sui i muri delle città, il tempo racconta innumerevoli storie.
Guarda anche il VIDEO "Il tempo grande pittore... a Teggiano"

Tessuti

Elaborazioni grafiche ispirate ai tessuti e ai ricami.

Frattali

Alcuni degli infiniti esiti grafici possibili della "teoria del caos".

Rendering 1

La ristrutturazione di un fabbricato in area vincolata paesaggisticamente, richiede la modellazione dello stesso con l'applicazione di materiali e colori della scelta progettuale al fine di valutare "fotorealisticamente" gli effetti dell'inserimento dell'intervento proposto nel proprio contesto paesaggisitco. Questo tipo di simulazione grafica rappresenta uno degli elementi necessari alla redazione della Relazione Paesaggistica.

Rendering 2

Un lavoro di ricostruzione minuziosa commissionato da una Soprintendenza archeologica, al fine di documentare visivamente lo splendore di alcune ceramiche del V e IV Sec. a.C. Partendo da frammenti anche minimi, sulla base dell'attenta analisi delle curvature esatte, si riesce a restituire, con una modellazione per rotazione che simula la genesi al tornio degli originali, la geometria tridimensionale del pezzo nella sua interezza. Le eventuali lacune sono colmate mediante l'ipotesi del prolungamento della curvatura, sulla base anche del raffronto con ceramiche coeve e note (in colore neutro nelle viste). Alla fine del lavoro quello che colpisce è l'incredibile modernità di queste forme e decorazioni.

Rendering 3

La ristrutturazione di un fabbricato nel centro storico di Teggiano (SA), richiede la modellazione dello stesso con l'applicazione di materiali e colori della scelta progettuale al fine di valutare "fotorealisticamente" gli effetti dell'inserimento dell'intervento proposto nel proprio contesto paesaggisitco. Questo tipo di simulazione grafica rappresenta uno degli elementi necessari alla redazione della Relazione Paesaggistica.

La città storica abbandonata - Brienza (PZ)

Il borgo medievale di Brienza, in provincia di Potenza, apre la serie di fotografie dedicate alla "città storica abbandonata". In Italia esistono molti luoghi come questo, lasciati a se stessi, nonostante le Soprintendenze, luoghi che hanno il potere di ricordarci da dove veniamo e come siamo cambiati. Quando si passeggia in questi vicoli congelati dal tempo, si ha l'impressione che in essi l'Italia abbia abbandonato non soltanto queste pietre ma anche la propria anima.

La città storica abbandonata - Craco (MT)

Il borgo abbandonato di Craco vecchia, in provincia di Matera, è un esempio illustre della dignità architettonica dei centri medievali del nostro paese. La sua incredibile conformazione paesaggistica, per metà scavato nella roccia e per metà emergente da essa con murature voltate, cupole ed archi, lascia strabiliati e allo stesso tempo straziati di fronte alla sensazione di irreversibilità del suo abbandono. Concentrato della civiltà che fu, in una delle zone più desertiche dell'Italia, dove non pare vero che la vita abbia mai avuto luogo. Il paesaggio che circonda il borgo è di una desolazione lunare maestosa, privo di qualsiasi segno della presenza dell'uomo moderno a perdita d'occhio, cosa che probabilmente caratterizza così fortemente la sua commovente bellezza attuale.
Con le stesse immagini è stato realizzato il VIDEO "La città storica abbandonata - Craco"

La città storica abbandonata - Alianello Vecchio (MT)

Un altro piccolo borgo abbandonato dopo il sisma del 1980. Alianello ora "Vecchio", vicino Aliano, si è trasferito ad Alianello Nuovo ad un paio di chilometri di distanza, ma non è lo stesso panorama sui calanchi.

La città storica abbandonata - Laino Castello (CS)

Poche foto per Laino Castello, in provincia di Cosenza, al confine con la Basilicata e ai margini del Parco Nazionale del Pollino, data l'impossibilità pratica di passeggiare per le sue vie, completamente riassorbite da una vegetazione rigogliosa e folta che giunge fino al primo piano dei fabbricati a trent'anni esatti dall'abbandono definitivo. Dissesti idrogeologici e un sisma del 1982 hanno giustificato il trasferimento della popolazione altrove, anche se da anni si parla del suo recupero come Borgo Albergo e sede di un centro studi e servizi per il Parco del Pollino.

La città storica abbandonata - Romagnano Al Monte (SA)

Borgo dalla conformazione aspra ed accidentata, Romagnano Al Monte, in provincia di Salerno, è un altro esempio di disconoscimento della propria identità storica. La sua posizione di cresta, contornata da altre montagne, non si prestava probabilmente, con i propri dislivelli e l'angustia delle vie, ad uno stile di vita contemporaneo, per questo dopo il sisma del 1980 venne ricostruito a 2 Km di distanza. Oggi è in corso la sua "ricostruzione", a partire dalla sua piazza, con pietre e coperture nuove di zecca.

Efeso (Turchia)

Alcune foto di particolari architettonici nel sito archeologico di Efeso, in Turchia, dove è conservata una delle facciate più belle della storia dell'architettura.

Riflessioni napoletane

Indagine sulla città che si autoriflette. «Concentrando i raggi, gli specchi curvi, possono captare un'immagine del tutto. Dio stesso, che non può essere visto né dal corpo né dall'anima, - scrive Porfirio - si lascia contemplare in uno specchio». (Italo Calvino, in "una rete di linee che si intersecano")

Riflessioni veneziane

Ancora un'indagine sulla città che si autoriflette. Quale migliore occasione di Venezia?



Studio ArchiGRAPHOS, Via Prato VI, Prato Perillo, 84039 - Comune di Teggiano, Vallo di Diano, Provincia di Salerno. Tel/fax: 0975 73631; e-mail: archigraphos@hotmail.it
Architetto Alessandro D'Aloia - (+39) 349 4940763 - Geometra Paolo D'Aloia - (+39) 339 2384356