1 2 3 4
ArchiGRAPHOS
Studio di progettazione, etc.

E possiamo col nostro Pensiero e Immaginazione inventare Forme perfette di edifici completamente separate dalla Materia, fissando e regolando in un certo Ordine la Disposizione e la Congiunzione delle Linee e degli Angoli.
L. B. Alberti.

Più di un grande architetto ha avuto talenti inutili.
Voltaire - Siecle de Louis XIV

ArchiGRAPHOS è principalmente uno studio di progettazione architettonica.
Nel settore  della progettazione e dell'architettura la rappresentazione dello spazio e degli elementi che lo definiscono è lo strumento principale di pre-figurazione di un'idea.
Tutto questo si esprime con la grafica, che diventa l'occhio della mente, in grado di anticipare qualcosa che ancora non esiste.

Il sito è organizzato per sezioni e sotto-sezioni che contengono materiali grafici e informazioni circa la parte meno noiosa della nostra produzione.
Buona esplorazione.

Le Sezioni
Pre-Topie (o architettura)
Nè u-topie, nè etero-topie, ma più modestamente solo ciò che precede la realizzazione di un'idea architettonica. Ciò che viene prima della creazione di un luogo. Progetti, soprattutto non realizzati o prima della realizzazione. Fedeli fotografie dei viaggi mentali di chi pensa l'architettura.

Grafo-Manie (o grafica)
Incursioni estemporanee nel mondo plurale delle grafie, sintomo evidente delle manie che assillano un mestiere che non può sussistere al di fuori di rappresentazioni.

Ordigni (o elementi di arredo)
Raid occasionali nel mondo degli oggetti, già costellato di ordigni infernali che riempiono lo spazio ed il tempo domestico. Giusto perché, capita incidentalmente, che gli interni degli spazi pensati richiedano ulteriori pensieri.

Urbanologia (o architettura della città)
Urbanologia ovvero la ricerca della dimensione architettonica dell'urbanistica e di quella urbana dell'architettura. Per una lettura del fenomeno urbano che fugge l'astrazione dei parametri edilizi ed urbanistici in favore di interpretazioni in chiave storica ed estetica della massima espressione della cultura materiale dell'umanità: la città, in tutte le sue misure. La città intesa anche come scala di intervento ideale dell'urbanologia, la quale ricerca i significati delle architetture esistenti e di quelle da costruire considerando essenziali i rapporti tra le parti più che le parti in sé. L'urbanologia nasce per ri-unificare ciò che venne diviso. 

_________________________________________________________________________________________

Selezione critica delle "risorse in rete"
La rete esplode. Con questa sezione della homepage del sito si intende fare un'operazione di selezione critica di progetti e risorse legate al tema dell'Architettura. Si proporranno sostanzialmente dei link a "filosofie progettuali" che per varie ragioni sembrano interessanti, oppure a siti che offrono approfondimenti sulla progettazione architettonica.
 
La qualità dell'architettura
Su «Op. cit» n. 158, rivista del Prof. Renato De Fusco, è stato pubblicato un interessante articolo di Fabio Mangone intitolato Architettura e qualità nell'età dei concorsi. Ne riproponiamo qui la lettura.

Problemi di conservazione e prevenzione - dicembre 2016
Dopo l'ultimo terremoto in centr'Italia l'INU (Istituto Italiano di Urbanistica) ha pubblicato un contributo ragionato al progetto "Casa Italia" che fornisce delle proposte molto pertinenti alle problematiche e le sfide che il patrimonio architettonico italiano esistente pone per la propria conservazione. Il contributo intitolato Un impegno continuativo e tre passi contro le macerie, è scaricabile dal sito dell'INU.

Design e Mezzogiorno tra storia e metafora - novembre 2016
Un interessante articolo apparso su «Op. cit», la rivista del Prof. Renato De Fusco, come recensione di un saggio scritto a quattro mani da R. De Fusco e R. R. Rusciano che fa riflettere non solo sulle tradizioni industriali del mezzogiorno, ma anche sulle sue prospettive future alla luce delle possibilità offerte dagli innovativi strumenti di produzione.

Il vecchio e il nuovo - agosto 2016
Uno dei temi più interessanti in architettura è il rapporto tra il contemporaneo e il preesistente. Il dibattito teorico, è storicamente molto ricco. Lo hanno animato personalità di primissimo piano della cultura architettonica italiana. Questo interessantissimo articolo del Prof. Andrea Pane dal titolo L'inserzione del nuovo nel vecchio ripercorre le contrapposizioni tra i diversi protagonisti del dibattito, tra cui, ad esempio, Roberto Pane, Cesare Brandi, Bruno Zevi. Sullo stesso tema, per chi volesse approfondire, in rete si trova questa bella pubblicazione di Maurizio De Vita intitolata Architetture nel tempo. Dialoghi della materia nel restauro.

Progetti ed autori
G+F Arquitectos
Un progetto, il cui interesse è quello dell'inserimento nel contesto urbano e storico senza indulgenze ad approcci formo-mimetici, come troppo spesso avviene in Italia. Si tratta di un intervento a Zamora in Spagna.

àbaton
Un piccolo progetto di recupero di un fabbricato in muratura, che evita ricostruzioni o integrazioni in stile, anche questo in Spagna.

Jose Ignacio Linazasoro
Ancora un intervento piccolo e silenzioso, di un architetto spagnolo da cui ci sarebbe molto da imparare e di cui è possibile leggere anche quest'intervista da parte della rivista «Costruire». 

Ruinelli Associati
La scheda di questo intervento è un pdf riprodotto con immagini e testi scaricati da un link che non riusciamo più a rintracciare. Tuttavia è possibile anche visitare il sito dello studio di progettazione.

Massimo Carmassi
Forse uno dei pochi architetti che riescono a fare in Italia ciò che andrebbe fatto. Si osservi la "Ricostruzione di San Michele in Borgo" a Pisa, di cui sul sito di Carmassi è reperibile anche ampia documentazione fotografica. Illuminanti anche queste due interviste a Carmassi, una sul restauro, l'altra sulla vocazione dell'architettura in Italia e sui suoi problemi.

Paolo Soleri
Questo invece non è un piccolo progetto, ma uno dei più grandi in assoluto. Prendetevi mezzora del vostro tempo e guardatevi questo documentario, intitolato Una città per salvare l'uomo, prodotto da Rai Educational, sulla vita e la visione di Paolo Soleri. La sua critica al modello di espansione per suburbia diventerà più attuale ogni giorno che passa.

Pasolini e... la forma della città, un documentario in cui il regista discorre della forma della città con Ninetto Davoli a proposito di Orte e Sabaudia.

Altra produzione fotografica
Il profilo su Panoramio con alcune foto, anche, di architettura




logo
Studio di progettazione architettonica, etc..
Studio ArchiGRAPHOS, Via Prato VI, Prato Perillo, 84039 - Comune di Teggiano, Vallo di Diano, Provincia di Salerno. Tel/fax: 0975 73631; e-mail: archigraphos@hotmail.it
Architetto Alessandro D'Aloia - (+39) 349 4940763
Geometra Paolo D'Aloia - (+39) 339 2384356